Carbonara di mare con tartare di gambero e bottarga

Roberta
Una variante della classica carbonara per tutti gli amanti del pesce. Una ricetta semplice e veloce che ho sperimentato in questi giorni di permanenza forzata a casa ( a proposito, rimanete a casa ). Reperire il pesce fresco è attualmente impossibile, fortuna vuole che avessi in freezer dei gamberi ed un pezzetto di bottarga comprata in vacanza a Favignana.
Tempo totale 20 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 6/8 Gamberoni
  • 200 gr Linguine
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • ½ gambo Sedano
  • 1 Limone

Istruzioni
 

  • Metti sul fuoco una pentola con l'acqua che adopererai per cucinare la pasta.
  • Aggiungi mezza cipolla tagliata in maniera grossolana, la carota a pezzi, il sedano, 2 foglie di alloro, lo zafferano (facoltativo), le teste dei gamberi e fai bollire per 710 minuti.
  • Filtra tutto e rimetti il brodo in pentola. Nel frattempo taglia finemente la cipolla e falla cucinare piano piano con dell'olio d’oliva in una padella.
  • Pulisci i gamberi e tagliali in modo da ottenere una tartare, aggiungi sale, pepe, scorza di limone, succo di limone (circa 1 cucchiaio pieno).
  • Butta la pasta nel brodo bollente precedentemente preparato. Nel frattempo sbatti 1 uovo intero ed un tuorlo, aggiungi prezzemolo e menta a piacimento, sale e pepe quanto basta.
  • Quando mancheranno 34 minuti al termine della cottura della pasta, passiamo quest’ultima in padella e aggiungiamo un po’ di brodo per maneggiarla.
  • Quando la pasta sarà cotta spegni il fuoco, solo allora aggiungi l'uovo e maneggia con movimenti veloci per qualche altro minuto.
  • Servi la pasta con un'abbondante spolverata di bottarga, pepe, un po' di scorza di limone e la battuta di gambero crudo. Qualora non ti piacesse il gambero crudo puoi aggiungerlo in padella mentre maneggi la pasta.
  • Buon appetito!
Keyword bottarga, carbonara, gambero, pasta